Fondi interprofessionali

 

Cos’è Fondimpresa?

Fondimpresa è il più importante tra i Fondi Interprofessionali per la formazione continua, l’unico che rappresenti l’industria italiana in tutte le dimensioni e i settori produttivi.
L’obiettivo principale di Fondimpresa è rendere semplice ed accessibile alle aziende (anche quelle di piccole dimensioni) e ai lavoratori, l’utilizzo della formazione, leva indispensabile per favorire l’innovazione e lo sviluppo. La Scuola Professionale di Rimini promuove ed organizza i corsi finanziati dai Fondi interprofessionali: Fondimpresa, per le imprese che vi hanno aderito.

 

Come si aderisce ai Fondi

Per aderire ai Fondi basta compilare il modello DM10/2 inserendo la dicitura “adesione fondo”, il codice del Fondo e il numero dei dipendenti interessati all’obbligo contributivo.
Nel modulo INPS DM 10/2, in una riga in bianco dei quadri “B” e “C” l’azienda dovrà indicare:

fondi
per Fondimpresa: “adesione fondo FIMA” seguita dal numero dei dipendenti interessati;
L’adesione va inoltrata preferibilmente entro il 30 novembre e gli accantonamenti sul Fondo partiranno dal 1° gennaio successivo; l’adesione è unica e non va rinnovata ogni anno.

 

Quanto costa aderire

L’adesione a un Fondo non costa nulla poiché aderendo ai Fondi interprofessionali l’impresa sceglie di destinare a finalità formative il contributo dello 0,30% che già versa all’INPS.

 

Chi può aderire

Possono aderire le imprese che versano obbligatoriamente all’INPS per i propri lavoratori, dipendenti e dirigenti, il contributo mensile dello 0,30% all’interno dell’assicurazione per la disoccupazione involontaria (art.25 comma 4 delle legge 845/78).

 

Cosa può fare la Scuola Edile per le aziende che hanno aderito?

  1. propone la partecipazione a corsi su temi selezionati di interesse generale e già presentati/approvati tramite bando (ad. esempio sulla sicurezza, la conduzione, bioedilizia, gestione del lavoro…).
  2. raccoglie le esigenze formative delle imprese che programmano la formazione e presenta per loro iniziative, realizzabili in forma gratuita, di norma entro 6 mesi dalla data di presentazione a bando.
  3. raccoglie le esigenze delle imprese e presenta piani aziendali o interaziendali approvabili nel breve periodo grazie al conto formazione.